Inquinamento acustico

 

 

La tematica dell’inquinamento acustico ambientale è da decenni oggetto di dibattito tecnico-politico anche in Italia dove, nel settore, si sono progressivamente sviluppate sensibilità e cultura.

Il rumore è ritenuto uno dei principali fattori d’inquinamento delle aree urbane e viene percepito come una delle maggiori cause di disturbo della qualità della vita.

La legge n. 447/1995 ha fissato i principi fondamentali di tutela dell’ambiente esterno e dell'ambiente abitativo che informano la disciplina del settore, demandando a specifici regolamenti di esecuzione la definizione degli aspetti tecnici legati alla sua attuazione, ed ha introdotto nuovi parametri per una migliore caratterizzazione dei fenomeni acustici, quali i valori di attenzione (livello di rumore che segnala la presenza di un potenziale rischio per la salute umana o per l'ambiente) ed i valori di qualità (livello di rumore da conseguire nel breve, medio e lungo periodo con le tecnologie e le metodiche disponibili).

 

Piano Acustico comunale