Comune di Pavia di Udine

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Pavia di Udine > Territorio > Industria e artigianato

L'industria e artigianato a Pavia di Udine

posizone di Pavia di Udine in Friuli

Pavia di Udine, un tempo prevalentemente agricolo, si è trasformato nel corso degli anni '60, '70 e '80 in un comune dall'imprenditoria molto attiva.
Gli anni '70 e '80 hanno visto la creazione delle due Zone industriali più importanti del territorio: la Z.I.U. e la Zona San Mauro.

posizone di Pavia di Udine in Friuli

La Z.I.U., ovvero Zona Industriale Udinese, si estende partendo da nord-est dell'abitato di Lumignacco fino all'abitato di Lauzacco, seguendo parallelamente la direttrice della Strada Statale Udine-Grado. Due terzi del territorio della Zona Industriale è territorio del Comune di Pavia di Udine, la restante parte ricade nei Comuni di Pozzuolo del Friuli e Udine.
La Z.A. San Mauro si trova invece tra gli abitati di Pavia di Udine e Percoto, lungo la Strada Provinciale di Percoto.
All'interno di questa zona la prevalenza dell'attività riguarda il settore legno ed in particolare la produzione di sedie e tavoli, vista anche la vicinanza con il manzanese e particolarmente con il triangolo della sedia.
Pavia di Udine, appartiene al "Distretto industriale della sedia" di cui fanno parte altri dieci Comuni dove la produzione della sedia e del mobile nel corso degli ultimi anni si è espansa a macchia d'olio.
Tra le imprese insediate nel Comune di Pavia di Udine vi sono attualmente aziende leader in vari settori con importantissime produzioni di eccellenza.