Comune di Pavia di Udine

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Pavia di Udine > Servizi > Servizi  > Lavorare > Osservatorio donna

Osservatorio donna

http://www.osservatoriodonna.igol.it

La nascita dell'Osservatorio

L'Osservatorio per l'imprenditorialità femminile è stato costituito con Decreto del Ministro per le Pari Opportunità il 19 febbraio 1997.

Tre i suoi obiettivi:

censire e monitorare la strumentazione (leggi, iniziative, programmi) messa in atto dal governo per promuovere e sostenere l'imprenditorialità verificandone l'impatto sul segmento femminile ed il rispetto delle condizioni di pari opportunità tra uomini e donne;
facilitare e favorire l'accesso delle donne alle informazioni concernenti tale strumentazione e più in generale le opportunità esistenti per creare impresa per fare in modo che le sfruttino al meglio;
proporre alle autorità competenti iniziative per la promozione di nuova imprenditorialità femminile e la valorizzazione della donna nel mondo del lavoro.

Tre i potenziali utenti/destinatari:

il Governo (sia quello centrale che quelli locali) che, in qualità di soggetto di programmazione di interventi di politica industriale, necessita costantemente di informazioni aggiornate sulla dinamica della domanda (profilo tipo dell'aspirante imprenditrice e delle sue esigenze) e dell'offerta di imprenditorialità (strumentazione di sostegno),
i soggetti locali impegnati nello sviluppo dell'imprenditorialità in particolare femminile, che spesso hanno bisogno di un supporto per migliorare la qualità dell'offerta di servizi di sostegno alla creazione ed allo sviluppo delle imprese,
le donne che, in quanto scarsamente informate, devono essere raggiunte in maniera più incisiva al fine di consentire loro di cogliere tutte le opportunità.
L'avvio e la gestione dell'Osservatorio è stata affidata, tramite un apposita convenzione, alla Società per l'imprenditorialità giovanile, attualmente incorporata per fusione nella società Sviluppo Italia.