NUOVO CANONE PATRIMONIALE UNICO – ANNO 2021

(GIA’ TOSAP E ICP-DPA)

 

Si informa che dall’1/1/2021 è entrato in vigore il nuovo Canone Patrimoniale Unico istituito con la Legge N. 160 del 27 dicembre 2019 (Legge di bilancio 2020).
 

Il CANONE UNICO ha accorpato in un unico tributo la tassa occupazione suolo pubblico (TOSAP), l’imposta di pubblicità (ICP), i diritti delle pubbliche affissioni (DPA) e la tassa rifiuti giornaliera (tributi minori vigenti dal 1993) e le nuove tariffe da deliberare devono tenere conto dell’invarianza di gettito.
 

L’amministrazione comunale con atto consiliare n. 55 in data 28/12/2020 ha approvato il regolamento per la disciplina della nuova entrata e con atto giuntale n. 15 in data 4/2/2021 ha approvato le nuove tariffe per la quantificazione del canone annuale o temporaneo.
 

Nelle more di definire le nuove tariffe e di individuare il nuovo concessionario assegnatario del servizio, già in data 18/1/2021 con delibera di giunta n. 13  è stata prorogata al 31/3/2021 la scadenza del 31/1/2021 del tributo annuale dovuto per il 2021.
 

In data 24/2/2021 il servizio di gestione, accertamento e procedimenti coattivi del Canone Patrimoniale Unico per l'anno 2021 è stato affidato in concessione alla Ditta S.T.E.P. SRL con ufficio a Codroipo (Ud).
 

La Società affidataria era già concessionaria della Imposta sulla Pubblicità e del Diritto sulle Pubbliche Affissioni per il Comune fino al 31/12/2020, per cui c'è una continuità nel servizio delle esposizioni pubblicitarie e relative tassazioni e provvederà in tempo utile ad inviare i bollettini di pagamento del canone per l'anno 2021.
 

per ulteriori informazione vedere la pagina dell'Ufficio Tributi