Comune di Pavia di Udine

Schnellsuche


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Pavia di Udine > Notizia

INFORTUNI DOMESTICI

Legge n. 493/1999 "Norme per la tutela della salute nelle abitazioni e istituzione dell'assicurazione contro gli infortuni domestici"

 

Nel 1999 il Parlamento Italiano ha approvato all’unanimità la Legge n. 493 “Norme per la tutela della salute nelle abitazioni e istituzione dell’assicurazione contro gli infortuni domestici”.

Da marzo 2001 è quindi diventata obbligatoria l’iscrizione presso l’INAIL di tutti coloro, uomini o donne, che hanno un’età compresa tra i 18 e i 65 anni e svolgono, in modo abituale ed esclusivo e senza vincoli di subordinazione, il lavoro domestico per la cura dei componenti della famiglia e dell’ambiente in cui dimora il nucleo familiare.

L’iscrizione ha un costo contenuto, pari a 12,91 euro/anno deducibile ai fini fiscali.

La legge, secondo un principio di solidarietà, prevede l’iscrizione gratuita per categorie economicamente  più  deboli. 

Il  premio  è  infatti  a  carico  dello  Stato  per  coloro  che  presentano  entrambi i seguenti requisiti:

  • possiedono un reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro l’anno 

 oppure

  • fanno parte di un nucleo familiare il cui reddito complessivo lordo non supera i 9.296,22 euro l'anno

Per chi rientra in queste categorie è sufficiente compilare un’autocertificazione che attesti il possesso dei requisiti reddituali di esonero.

 

Per ogni ulteriore chiarimento può essere consultato il Portale www.inail.it 
o rivolgersi a: ‐ comitatoinfortunidomestici@inail.it 
‐ Segreteria Comitato: 06/54875272 
‐ Fax: 06/54873690