Comune di Pavia di Udine

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale


Iscrizione Newsletter

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

 

 

FATTURA ELETTRONICA

Carta d'Identità Elettronica - C.I.E. -

Disposizioni Anticipate di Trattamento - D.A.T. -

Piano di Sviluppo Rurale - PSR 2014/2020

SUAP in rete

GEOSEGNALAZIONI

Servizio di Geosegnalazioni

INTERPRANA

Inteprana

Wi-Fi comunale

APP del Comune



Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Pavia di Udine > Notizia

Elezioni amministrative 2019: voto dei cittadini dell'Unione Europea

ELEZIONE DEL SINDACO E RINNOVO DEL CONSIGLIO COMUNALE PARTECIPAZIONE AL VOTO DEI CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA

 

In occasione delle Elezioni Amministrative Comunali anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea, residenti a Pavia di Udine, possono partecipare al voto.

I cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea che siano maggiorenni, che godano del diritto di voto, sia in Italia che nello Stato di origine, che siano residenti a Pavia di Udine, possono chiedere di essere iscritti in un'apposita lista elettorale aggiunta del Comune di Pavia di Udine per esercitare il diritto di voto alle consultazioni amministrative per l'elezione diretta del Sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale.

Il termine perentorio per la presentazione della domanda è il giorno 16 aprile. Tutte le domande pervenute oltre tale termine, anche se spedite prima del 16 aprile, non verranno prese in considerazione.

La domanda deve essere indirizzata al Sindaco, con le seguenti modalità:

  • consegna a mano direttamente all’ufficio elettorale presso gli uffici dell’anagrafe in Piazza Julia n. 1 Lauzacco
  • tramite posta elettronica all’indirizzo: comune.paviadiudine@certgov.fvg.it

E’ obbligatorio allegare la copia di un documento di identità in corso di validità. Le domande pervenute senza la copia del documento non saranno prese in considerazione.

Gli elettori iscritti nella lista aggiunta votano presso il seggio di appartenenza secondo l'indirizzo di residenza.

L'iscrizione nella lista aggiunta rimane valida sino alla richiesta di cancellazione da parte dell'interessato oppure sino alla cancellazione d'ufficio.